Infotel
E-Learning, LMS, Learning Management System, Scorm

Tabella di sintesi Accordi Stato Regioni su formazione obbligatoria.

accordo 
  1. Accordo n. 221/CSR del 21/12/2011: Schema di accordo tra il Ministro del lavoro, della salute e delle politiche sociali, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano per la formazione dei lavoratori, ai sensi dell´articolo 37, comma 2, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81;
  2. Accordo n. 223/CSR del 21/12/2011: Schema di accordo tra il Ministro del lavoro, della salute e delle politiche sociali, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano sui corsi di formazione per lo svolgimento diretto da parte del datore di lavoro dei compiti del responsabile del servizio di prevenzione e protezione dei rischi, ai sensi dell´art. 34, commi 2 e 3 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81.
  3. Accordo n. 53 CSR del 22.02.2012: Accordo tra Governo, Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano concernente l’individuazione delle attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione degli operatori, nonché le modalità per il riconoscimento di tale abilitazione, i soggetti formatori, la durata, gli indirizzi ed i requisiti minimi di validità della formazione, in attuazione dell’articolo 73, comma 5, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modifiche e integrazioni.

dvr standard proroga 30 giugno 2013Con l’approvazione della Legge di stabilità è ufficiale la proroga al 30 giugno 2013 della possibilità di ricorrere all’autocertificazione. Tale proroga risolve il “buco legislativo” che si era creato tra l’entrata in vigore del decreto sulle procedure standardizzate e la scadenza dell’autocertificazione.

La proroga era stata da tempo annunciata ma mai definitivamente confermata. Tale proroga risolve intanto il “buco legislativo” che si era creato tra l’entrata in vigore del decreto sulle procedure standardizzate e la scadenza dell’autocertificazione.

La proroga concessa dalla Legge consente alle aziende interessate di attuare la norma con più tempo e quindi evitando inutili “corse al documento”.


La legge verrà pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 29 Dicembre, questo comporta che dal 1° gennaio saranno in vigore tutti i provvedimenti che in essa sono stati inseriti dal Governo Monti, nell’ultimo disperato tentativo di far approvare tutte le priorità normative che rischiavano di rimanere fuori vista la prematura fine della legislatura.

Le novità principali, ma soprattutto che avranno decorso immediato dal primo giorno dell’anno, sono di natura fiscale .

APPROVATO DALLA CAMERA DEI DEPUTATI


Scopri di più
 
Autocertificazione dvr Prorogata al 30 giugno 2013
legge di stabilità 2013 

Ferma restando l'integrale applicazione dei principi in materia di valutazione dei rischi di cui agli articoli 17, 28 e 29 del D.Lgs. n. 81 2008, i datori di lavoro di imprese che occupano fino a 10 lavoratori effettuano la valutazione dei rischi ai sensi dell'articolo 29 comma 5, del D.Lgs. n. 81 2008 secondo le disposizioni del documento approvato dalla Commissione in data 16 maggio 2012, allegato al presente decreto.

Decreto Interministeriale 30 novembre 2012

Procedure standardizzate Decreto Interministeriale 30 novembre 2012

articolo 29 comma 5, del D.Lgs. n. 81 2008

 


infortuni sul lavoro 81
infortuni sul lavoro
Fondo di sostegno per le vittime di gravi infortuni sul lavoro
Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto che determina gli importi per l'anno 2012

Pubblicato sella Gazzetta Ufficiale n. 285 del 6 dicembre 2012 il Decreto Ministeriale del 10 ottobre 2012, che determina gli importi dei benefici del Fondo di sostegno per le vittime di gravi infortuni sul lavoro relativi all'esercizio finanziario 2012, le cui procedure, requisiti e modalità di accesso sono stati individuati con Decreto Ministeriale 19 novembre 2008.

Decreto Ministeriale 10 ottobre 2012 (formato .pdf 196,69 Kb)

d lgs 81
Recepimento degli Accordi Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 da parte di alcune regioni.

REGIONE LOMBARDIA
REGIONE SICILIA
REGIONE LAZIO
REGIONE CALABRIA
REGIONE SARDEGNA   

Scopri di più

Formazione e delibere regionali
Accordi Stato-Regioni del 21 dicembre 2011  

roma convegno
L'esperienza della costruzione del Nuovo Centro Congressi di Roma “la Nuvola

Si svolgerà venerdì 14 dicembre 2012 il convegno dal titolo “La gestione della sicurezza nelle grandi opere. L'esperienza della costruzione del Nuovo Centro Congressi di Roma, la Nuvola . La giornata di lavori, organizzata dalla committenza EUR SpA presso il Palazzo dei Congressi, avrà inizio alle ore 8.30 e si concluderà con una breve visita al cantiere del Nuovo Centro Congressi.

Nel corso dell'incontro, che si articolerà in due sessioni, saranno illustrate le tecnologie costruttive e le procedure di sicurezza adottate per la realizzazione dell'opera; saranno inoltre affrontate importanti tematiche in materia di sicurezza, quali il ruolo del Responsabile Unico del Procedimento, il Coordinamento per la Sicurezza ai sensi del D.Lgs.81/08 e s.m.i., l'attività dell'impresa affidataria, la formazione e gli Organismi Paritetici Territoriali, nonché le attività di vigilanza tecnica ed amministrativa degli Organi di Vigilanza nei cantieri e l'attuazione di Protocolli di Intesa per la sicurezza nelle grandi opere.

Scopri di più

Convegno la gestione della sicurezza nelle grandi opere.
Centro Congressi di Roma, la Nuvola