Infotel
E-Learning, LMS, Learning Management System, Scorm

fadScopri Sicurweb per le associazioni FAD gratuita

Piattaforma e-learning per l’erogazione della formazione a distanza, completa di Corsi sulla sicurezza lavoratori ; consente di erogare i corsi di Formazione generale dei lavoratori, formazione dei dirigenti, corsi di aggiornamento, formazione dei preposti .....
InfoPiattaforma F.A.D. Gratuita p
er chi aderisce all' offerta Sicurweb


- Inseriti i link esterni all’art. 192 e al Titolo IX capo I e capo II a dei documenti approvati dalla commissione consultiva permanente per la salute e sicurezza sul lavoro (ex art. 6) riguardanti, rispettivamente, il “Manuale operativo per la riduzione del rumore negli ambienti di lavoro” e “Criteri e gli strumenti per la valutazione e gestione del rischio chimico negli ambienti di lavoro” approvati nelle sedute del 28 novembre 2012;

- Inserito il link esterno all’art. 3 comma 3 del D.M. 11 aprile 2011 al Decreto Dirigenziale del 23 novembre 2012 con cui sono state determinate le “Tariffe per le attività di verifica periodica delle attrezzature di lavoro di cui all’allegato VII del decreto legislativo 9 aprile 2008, n.81 e successive modifiche e integrazioni"


Due decreti del Ministro dell’Interno sono dedicati alle norme di sicurezza per gli spettacoli. La registrazione dell’attività di spettacolo viaggiante, gli spettacoli di strada e la regola tecnica di prevenzione incendi per gli spettacoli all’aperto.

schede rischioScarica Schede di rischio da sovraccarico biomeccanico - Portale Consulenti

Schede di rischio da sovraccarico biomeccanico degli arti superiori nei comparti della piccola industria, dell’artigianato e dell’agricoltura” è una monografia che intende fornire da un lato, adeguati strumenti conoscitivi a supporto delle valutazioni medico-legali, al fine di contribuire alla massima omogeneità possibile sul territorio nazionale e, dall’altro lato, indicazioni tecniche utili ai soggetti (datori di lavoro, medici competenti, rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza, responsabili del servizio di prevenzione e protezione, preposti, dirigenti, singoli lavoratori) che intervengono, nell’esercizio dei rispettivi ruoli e responsabilità, nell’articolato processo volto ad assicurare le migliori condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.


Incentivazione di interventi di piccole dimensioni per l'incremento dell'efficienza energetica e per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili (Conto termico)

Testo del Decreto 28 dicembre 2012. Incentivazione della produzione di energia termica da fonti rinnovabili ed interventi di efficienza energetica di piccole dimensioni.

Bando INAIL 2013 155 milioni di euro

Pubblicato da Lilino Albanese | 19:45

2013

Ripartono gli incentivi Inail alle imprese per la sicurezza sul lavoro. Il bando 2012 verrà pubblicato il 20 dicembre e stanzia 155 milioni di euro, di cui 78 milioni da trasferire alle regioni Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna per gli eventi sismici e altri 9 milioni di euro per il finanziamento dei modelli organizzativi.
 
L’uscita dell’Avviso alle imprese è indicativamente prevista per il 20 dicembre 2012 a cui sarà associata una finestra temporale di presentazione delle domande on line indicativamente dal 15 gennaio al 30 marzo 2013.
 
Il click day è previsto per aprile 2013.

procedure standardCon l'OK definitivo alla Legge di stabilità 2013 e al Bilancio di previsione dello Stato arriva quella che gli operatori del settore si aspettavano da tempo: la proroga al 30 giugno 2013 delle disposizioni previste dall'art. 29, comma 5, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 (TUSL) ovvero l'obbligo per i datori di lavoro che occupano fino a 10 lavoratori di effettuare la valutazione dei rischi sulla base delle procedure standardizzate recentemente approvate dalla Commissione consultiva permanente per la salute e sicurezza sul lavoro.

Originariamente, a questa tipologia di aziende era stato reso possibile l’uso dell’autocertificazione fino e non oltre il 30 giugno 2012. Successivamente,  in attesa della definizione delle procedure standardizzate , per effetto dell’art. 1, c. 2 del Decreto legge 57 del 12 maggio 2012 (Disposizioni urgenti in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro nel settore dei trasporti e delle micro imprese), il termine venne differito al 31 dicembre 2012.

Quindi ,

i datori di lavoro che occupano fino a 10 addetti potranno attestare di aver provveduto a effettuare la valutazione dei rischi fino al 30 giugno 2013.

Il differimento del termine dettato dall’articolo 29, comma 5 del dlgs n. 81/2008, in scadenza il 31 dicembre prossimo, è contenuto nell’emendamento alla legge di stabilità che reca tutte le proroghe di fine anno.

E' stato inserito nella "Legge di Stabilità 2013", approvata in via definitiva oggi alla Camera, l'emendamento che proroga al 30 giugno 2013 la validità dell'autocertificazione della Valutazione dei Rischi ai fini del D. Lgs. 81/08.
Ci sarà quindi più tempo anche per la compilazione del nuovo "Documento di Valutazione dei Rischi standardizzato".